Stampa
Categoria principale: Almanacco
Categoria: Vita associativa

Registrati liberamente ed entra!

www.innovazioneinclasse.it

Si chiama "Innovative Design dei processi educativi scolastici" il progetto promosso da ANP in collaborazione con Fondazione Telecom Italia volto a rispondere alla pressante richiesta di formazione sull’innovazione metodologica e didattica espressa attualmente dal corpo docente. L’iniziativa punta ad aumentare l’efficacia dei processi di insegnamento/apprendimento, promuovere lo sviluppo di competenze elevate negli alunni, valorizzare i talenti individuali e favorire il successo formativo, avvalendosi dell’uso delle tecnologie.

Il progetto, partito negli ultimi mesi del 2012 con l'attività di recruitment dei primi 100 docenti partecipanti, appartenenti a scuole di ogni ordine e grado su tutto il territorio nazionale, ha durata pluriennale e consente agli insegnanti di collaborare all’ideazione di un metodo di insegnamento innovativo, di implementarlo nelle loro classi e di monitorare i vantaggi ottenuti.

Gli insegnanti coinvolti, avvalendosi della collaborazione di docenti e ricercatori della School of Management e del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, hanno contribuito alla realizzazione di un ciclo di 25 workshop tenutisi in quattro città, scelte come luoghi di aggregazione di cinque sottogruppi (Milano, Bologna, due a Roma, Napoli). Collaborando a distanza sul portale dedicato http://www.innovazioneinclasse.it (http://mailing.tuttoscuola.com/mailmanager/goto/?dest=http%3A%2F%2Fwww.innovazioneinclasse.it&u=47000&=6561df2c43af97f1c79bf88420812b8d&c=1)
i docenti hanno costruito insieme il metodo del Service Design Thinking per Insegnanti, realizzandone anche una Guida per docenti innovatori, corredata di proposte e strumenti di lavoro.

Durante l’anno scolastico che sta per concludersi i 100 docenti hanno sperimentato il metodo nelle loro classi, documentando le attività svolte sulle Schede progetto e sui Diari di bordo nel portale.

La verifica  degli obiettivi conseguiti è affidata all’Università di Roma La Sapienza (Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione), che ha avviato uno studio e fornirà in autunno un primo report di ricerca sull’esperienza progettuale.

Da pochi giorni il sito www.innovazioneinclasse.it (http://www.innovazioneinclasse.it/) è aperto a tutti, e i materiali di lavoro, gli strumenti di progettazione, la Guida, le esperienze realizzate in classe sono liberamente consultabili, previa registrazione al portale.
Obiettivo della fase attuale del progetto è la diffusione allargata e la riproduzione su larga scala dell’esperienza in tutte le scuole del Paese.

FaLang translation system by Faboba