COLOR YOUR LIFE è una Fondazione nazionale non profit nata nel 2008 a Loano (SV) con una missione precisa: scoprire e aiutare i giovani che hanno un sogno nel campo artistico, scientifico e dei mestieri: “non conta da dove vieni ma quello che vuoi diventare”.

L’azione della Fondazione si estende a tutti i giovani residenti in Italia compresi tra i 13 e i 18 anni (terza media inferiore – ultimo anno delle superiori). La Fondazione appunta la sua attenzione anche alle situazioni di disagio psicologico, economico e sociale.

La finalità ultima di COLOR YOUR LIFE è conoscere e individuare fra i giovani i “campioni” e aiutarli a diventare i ricercatori, gli innovatori, gli imprenditori, gli artigiani, gli artisti, ecc. del futuro.
 
Le iniziative di COLOR YOUR LIFE sono realizzate in stretto accordo con il Comitato Scientifico:
 
Francesco Profumo, Rettore del Politecnico di Torino; Salvatore Settis, Direttore della Scuola Normale di Pisa; Mario Guazzelli, Ordinario di Psicologia Clinica Università di Pisa; Vincenzo Cerami, Scrittore, sceneggiatore, giornalista; Cristina Siletto, Direttore di progetto, Gruppo Fiat.

I BANDI PER I GIOVANI

 
Per svolgere la propria missione COLOR YOUR LIFE ha scelto di entrare in contatto diretto con i giovani e i loro insegnanti, attraverso l’elaborazione di tre bandi rivolti ai ragazzi e uno rivolto a dirigenti scolastici e professori. Ai bandi possono partecipare gli iscritti alle scuole medie e superiori di ogni ordine purché compresi fra i 13 e i 18 anni. Il premio è un soggiorno-studio gratuito di 14 giorni presso la DreamerSchool, il campus estivo della Fondazione.
 
Ciascun bando ha caratteristiche specifiche:
 
IL CAMMINO DELLA FELICITÀèil concorso che cerca i giovani ricchi di talento e determinazione con un sogno da realizzare nell’ambito artistico, scientifico e dei mestieri;
 
I GIOVANI E IL FUTUROsi propone di conoscere i giovani attraverso i loro stessi occhi sui temi sociali proposti dalla Fondazione e offre due possibilità di partecipazione: singolarmente scrivere un racconto oppure effettuare una ricerca in gruppo;
 
LA STORIA E’ VITA: conosci la storia e sarai tu a farla, chiede ai ragazzi di lavorare in gruppo e di raccontare un frammento di storia vicino alla loro vita quotidiana attraverso la realizzazione di un video.
 
Ogni progetto presentato dai ragazzi verrà affidato alla valutazione di due esperti della materia per cui il giovane partecipa facenti parte dell’ampio gruppo di professionisti che collaborano con la Fondazione. Gli esperti.
 
Caratteristica peculiare della Fondazione è la possibilità per chi ha già vinto di ripartecipare: COLOR YOUR LIFE infatti mette a disposizione dei giovani che intendano proseguire il loro percorso di formazione, un professionista della materia per cui il ragazzo si presenta, che concorderà un piano di studi specifico, monitorerà il ragazzo durante tutto l’anno scolastico e, se ne approverà i progressi, lo ammetterà tra i vincitori.
 
IL BANDO PER I PROFESSORI
 
PROF. 10 E LODE, è invece pensato dalla Fondazione per premiare l’impegno dei dirigenti scolastici e degli insegnanti nel seguire i propri studenti. Il premio è un week-end culturale gratuito in una città d’arte.
 


 
 
IL PREMIO
14 GIORNI DI SOGGIORNO STUDIO NELLA DREAMERSCHOOL
 
 
La Fondazione ha scelto di offrire come premio, ai ragazzi selezionati attraverso i bandi, cultura e formazione. Perciò ha dato vita alla DreamerSchool, la ‘scuola dei sogni’, dove nell’estate 2010 sono già stati ospitati 75 giovani, divisi in tre tranche da 25 ragazzi per volta, provenienti da Torino, Udine, Bari, Roma, Genova, Vicenza, Savona, Reggio Emilia, ecc. e che hanno vinto il soggiorno-studio gratuito di 14 giorni, nel periodo compreso tra il 1 luglio e il 14 agosto 2010, presso la DreamerSchool di Loano, la ‘scuola dei sogni’ di COLOR YOUR LIFE.
 
 
La supervisione della didattica è affidata a Anna Santoni, docente di Storia Antica alla Scuola Normale di Pisa.
I ragazzi ospiti della DreamerSchool sono seguiti nelle attività da tutor, studenti dell’ultimo anno o dottorandi provenienti da istituti come la Scuola Normale di Pisa o il Politecnico di Torino.
 
Durante i 14 giorni i ragazzi seguono un corso d’inglese per la durata di 24 ore complessive e ricevono un certificato di partecipazione e di livello.
 
Accanto a ciò ogni giornata, definita PIANETA, è dedicata a un tema diverso, ‘condotto’ da un esperto della materia.
 
I temi dei PIANETI vanno dall’INNOVAZIONE TECNOLOGICA alla STORIA DEL FUMETTO, dalla storia e la cultura di Paesi come il GIAPPONE e l’INDIA a ESPERIENZE DI VITA (racconti di uomini e donne del mondo culturale, industriale ecc. che hanno descritto la loro esperienza e di come siano arrivati a raggiungere i loro obiettivi), LO SGUARDO NELL’ARTE, IMPARIAMO A COMUNICARE, I LINGUAGGI: DALLA PROSA A INTERNET, ecc.
 
Per i giovani che partecipano e vincono più volte, verranno istituiti, a partire dal 3° anno di partecipazione dei corsi tematici specifici relativi alla materia per cui si sono presentati: così, nel corso degli anni, la Fondazione avrà modo di conoscere e far emergere i veri ‘campioni’.
 
 
COME SI PARTECIPA
 
Partecipare ai bandi è semplice, basta consultare il sito della Fondazione www.coloryourlife.it e seguire le istruzioni: gli studenti possono partecipare o in modo autonomo oppure coinvolgendo un loro professore che diventerà il loro tutor, attivando così un rapporto di collaborazione con COLOR YOUR LIFE e l’istituzione scolastica.
 
Sul sito, per ogni bando vengono riportati i documenti da compilare e rinviare via mail e le indicazioni sugli elaborati da produrre.
 
Per poter partecipare, oltre a quanto richiesto da ciascun specifico bando, i giovani devono inviare un’autopresentazione (fino a un massimo di 2 pagine A4) attraverso cui presentarsi raccontando chi sono, le loro aspirazioni, la loro vita, i pensieri, le aspettative, tutto ciò che concorra a farsi conoscere e a abbiano deciso di partecipare.
 
I bandi per l’anno scolastico 2010/2011 sono disponibili on-line dal 1 giugno 2010 e scadono il 28 febbraio 2011.
 
 
INFO: tel. 019 671668 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.coloryourlife.it