Vittorio Zucconi (1944), Miligram, tratto da "Si fa presto a dire Russia", 1992.

 Visualizza il testo in pdf.