Di seguito pubblichiamo un articolo di Paolo Di Stefano, Quelle classi che non mollano tra le crepe e i muri scrostati, tratto dal Corriere della Sera di Domenica 26 Aprile 2015, p. 21.

Visualizza il pdf