[tratto da La Repubblica del 16 Maggio 2000]

"Non omnis moriar"

 

ndr: così tradotta dal cronista: "Non tutto morirà". Ma che voto aveva in latino?