J_R_Moehringer_Pieno_giorno

J. R. Moehringer

pieno giorno

 

PREZZO: 10.90

PAGINE: 480
 
ISBN: 9788868366858
 
EDITORE: Piemme

ANNO:2014

 

Una storia che comincia e finisce in un giorno. Una storia che dura una vita. Si può rivivere una vita in un giorno? Si può. Accade a New York, il giorno di Natale del 1969, a Willie Sutton, uscito da poche ore dal penitenziario di Attica dopo che il governatore Rockefeller gli ha concesso la grazia per motivi di salute. Questa storia è tante storie. Tutte vere. O forse no. E una storia che comincia agli albori del ventesimo secolo, quando Willie evade dal grembo della Madre. E una storia che comincia nel 1919, quando lo sguardo di Willie incontra l'oro negli occhi di Bess. E una storia che comincia nel 1969, l'anno dell'uomo sulla Luna. E una storia di astronauti e di sirene, di guardie e di ladri, di magnati e di giardinieri, di prostitute e di galeotti. E una storia in fuga, da Sing Sing e dalla solitudine, dalla povertà e dalla mancanza d'amore. E una storia di libri, perché i libri ti cambiano la vita. E una storia di soldi, maledetti soldi. E una storia di banche, maledette banche. Perché è nelle banche che ci sono i soldi, ed è per questo che Willie Sutton le rapina. Con una pistola che non ha mai sparato, e un travestimento ogni volta diverso. Perché lui è Willie l'Attore, e recita dal vivo sul palcoscenico del crimine. Un eroe - o un antieroe - sulle strade della Grande Mela, insieme a un Giornalista e un Fotografo. Guidati da Willie sulle tracce del suo passato, i due hanno solo un giorno per ottenere la storia da prima pagina che vuole il giornale. Ma anche Willie vuole una storia.

 

J.R. MOEHRINGER è nato a New York nel 1964 ed è stato corrispondente del Los Angeles Times. Per uno dei racconti lì pubblicati, Oltre il fiume (Piemme), ha vinto il Premio Pulitzer. Il suo primo libro, Il bar delle grandi speranze, acclamato dalla critica, per settimane in vetta alle classifiche negli USA e quindi pubblicato con grande successo in molti paesi, è stato nominato miglior libro dell’anno da New York Times, Esquire, Los Angeles Times Book Review, Entertainment Weekly, USA Today e New York Magazine. Dopo averlo letto, Andre Agassi ha contattato Moehringer per chiedergli di lavorare alla stesura della sua autobiografia: Open (Einaudi) ha raggiunto il vertice della classifica del New York Times e di quelle italiane, riscuotendo entusiastici consensi dai lettori e dalla critica. Per Piemme ha pubblicato anche Pieno giorno. Il campione è tornato è stato finalista al Premio Pulitzer.