[tratto dal Corriere della Sera del 13 Giugno 2017]

"L'uomo è discretissimo, ama molto il giornalismo, la politica e la poesia, affatto il gossip e la volgarità".

ndr: il giornalista, usando "affatto", voleva dire "per nulla". Bastava, però, per non sbagliare ... affatto, scrivere "per nulla affatto"!

P.S. per i nostri studenti: "affatto" significa "completamente".