Care Colleghe e Cari Colleghi,

d’intesa con le Federazioni aderenti a CIDA e con le altre Associazioni rappresentative delle alte professionalità (magistrati, diplomatici, ufficiali, ecc.) con cui si è dato vita ad un patto di collaborazione, abbiamo indetto una Assemblea aperta per esprimere la nostra più ferma contrarietà rispetto agli interventi previsti dal Governo per “tagliare” le cosiddette “pensioni d’oro”.

Detta Assemblea si terrà venerdì 14 dicembre a Milano presso il Teatro Nuovo (Piazza San Babila, 3) dalle ore 10.30 alle ore 13.00

Stiamo operando con tempi strettissimi ma ci condiziona il calendario dei lavori parlamentari: dobbiamo fare sentire la nostra voce mentre al Senato si discute la Legge di bilancio, farlo dopo non avrebbe senso.

Quindi dobbiamo essere moltissimi per esprimere la nostra totale contrarietà alle misure ipotizzate e per sostenere l’azione di chi cerca di rappresentare al meglio le attese della Categoria.

Pregandovi di farvi portavoce di questa iniziativa confederale con tutti i colleghi interessati, vi ringrazio per l’attenzione e la collaborazione.

Per accreditarsi scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il primo pomeriggio di giovedì 13 dicembre.

Con l’occasione vi informo che nei prossimi giorni CIDA sarà convocata a Palazzo Chigi, insieme alle Rappresentanze sociali non convocate oggi, per illustrare le posizioni del management sui temi di politica economica e sociale oggetto del confronto Governo-Parti Sociali.

 

Qui potrete leggere le nostre ultime prese di posizione:

Comunicato Stampa del 9 dicembre

Comunicato Stampa del 6 dicembre

Intervista Sole 24 ore

 

Cordiali saluti

Giorgio Ambrogioni - Presidente CIDA