Premessa

L’ANP Lazio da anni collabora con l’ENI-Scuola per numerosi progetti, in particolare quelli che riguardano l’alternanza scuola-lavoro e la formazione dei ragazzi che si apprestano a entrare nel mondo del lavoro.

Tra questi dal 2014 l’iniziativa del “Turismo Scolastico - Itinerario energetico in Basilicata 2018/19” per conoscere ed approfondire le tematiche delle diverse fonti di energia, è una di queste pregevoli iniziative, di cui di seguito si riassume l’esperienza degli studenti del liceo scientifico Newton, con allegate immagini del viaggio.

 

Esperienza

Dal 15 al 18 maggio, 41 studenti delle classi terze del liceo scientifico Newton di Roma hanno svolto l’esperienza formativa in Basilicata, organizzata da Eni/Fondazione Mattei, mirata ad un percorso di scoperta e di riflessione sulle varie forme di energia che offre tale territorio: energia fossile (petrolio), eolica, idroelettrica, solare, da biomassa.

Le giornate di tour sono state precedute da un lavoro di preparazione in e- learning su specifica piattaforma, corrispondente a 15 ore di ASL, a cui sono state aggiunte altre 23 ore ottenute a seguito del tour.

Gli studenti hanno avuto l’opportunità di vivere un ampio momento di approfondimento sul campo: le conoscenze teoriche hanno avuto un riscontro concreto, che ha permesso di fissare le conoscenze e di sviluppare le competenze. In particolare va ricordato il giro nel Centro Oli della Val d’Agri: punto di prima raccolta del petrolio dai giacimenti e di invio verso le raffinerie di Taranto; molto impressivo anche vedere a Tramutola gli affioramenti di petrolio e i pozzi di estrazione nella zona di Calvello.

Il tour ha portato gli studenti alla scoperta di piccoli centri di grande valore dell’entroterra lucano, come Sasso di Castalda con il suo geosito, Montemurro e l’arista Sinisgalli, Calvello ed infine Matera, città europea della cultura per il 2019.

Durante tutto il tour il gruppo è stato seguito da tutor e guide di estrema competenza e disponibilità, che hanno permesso lo svolgimento delle giornate nella massima serenità e produttività.

Anche l’hotel e la ditta di trasporto sono state accoglienti, nel massimo rispetto delle norme di sicurezza.

 

Foto allegate:

01 - 02 - 03 - 04 - 05 - 06 - 07 - 08 - 09 - 10