Roma, 4 settembre 2019

- Al Direttore Generale dell’Usr Lazio
- Al Dirigente dell’Ambito Territoriale di Roma

Si torna a sollecitare la presa in carico immediata di quella che si delinea come una generale emergenza di avvio dell’anno scolastico: moltissime scuole hanno iniziato le attività senza il personale di segreteria in organico.
Un aspetto di emergenza riguarda i DSGA: i calendari di convocazione degli assistenti amministrativi che dovranno sostituirli saranno pubblicati il 6 settembre (Atp Roma); ciò significa che entreranno in servizio, nella migliore delle ipotesi, non prima della metà di settembre. Siamo fortemente perplessi del fatto che la procedura in oggetto non sia stata messa in atto nei tempi opportuni per avere il personale dal 2 settembre, rischiando così di dover attendere presumibilmente ottobre per avere il sostituto del DSGA, nella sua funzione di fondamentale supporto all’ zione della scuola.
Si sottolinea inoltre l’assenza di assistenti amministrativi, dovuta soprattutto ad assegnazioni provvisorie verso altre sedi, che lasciano vuoti un numero consistente di posti. Ci risulta che ci siano scuole in stato di paralisi: alcune si trovano senza DSGA, senza neanche un assistente amministrativo e per di più con DS di nuova nomina!!
In tale situazione riteniamo che i DS non potranno garantire i servizi essenziali che le istituzioni scolastiche devono fornire, a partire dagli aspetti contabili per finire con quelli amministrativi ed organizzativi.

Mario Rusconi