Stampa
Categoria: Comunicati ANP Roma e Lazio
Visite: 109

A seguito dell’individuazione dei DS tutor dei DS neo-immessi, ANP Lazio ha chiesto chiarimenti all’Usr Lazio in riferimento ad osservazioni poste da numerosi DS soci:


- alcuni DS sono stati individuati come tutor di due Ds neo-immessi, a fronte di altri DS che si erano resi disponibili ed a cui non è stato assegnato alcun neo-DS, pur operando nella stessa realtà territoriale e nello stesso ordine di scuola;
- Ds di istituti superiori sono stati individuati come tutor di DS di istituti comprensivi, pur essendoci Ds di comprensivi che avevano comunicato disponibilità all’incarico di tutor;
- in diversi casi, tutor e neo DS non operano nella stessa realtà territoriale, ma in istituzioni scolastiche distanti tra loro. L’Usr Lazio ha risposto alle osservazioni indicando che chi aveva avuti incarichi pregressi da tutor è stato individuato prioritariamente nell’ambito di appartenenza e successivamente in ambiti contigui.
Altro criterio era che si potessero assegnare un massimo di 3 neo Ds a ciascun tutor, invece si è stabilito di non superare i due. Infine è stata presa in considerazione la maggiore esperienza dei DS, in numero di anni di ruolo, per individuare i Ds tutor.
Le delucidazioni fornite non hanno fugato le perplessità ed ANP Lazio ha insistito nel far presente che ci sono diverse incongruità nelle assegnazioni. Tutti i Ds che vorranno approfondire le situazioni personali potranno rivolgersi direttamente all’Usr Lazio; ANP Lazio, per propria competenza, deve fermarsi alla richiesta di chiarimenti di ordine generale: i casi particolari possono essere approfonditi solo dagli interessati, anche in forma di accesso agli atti.
In conclusione, preme ricordare che l’individuazione dei tutor dei Ds neo-immessi è una procedura che l’Usr Lazio espleta in autonomia e per la quale non è previsto un confronto sindacale: pertanto ANP Lazio non è stata consultata per esprimere le proprie posizioni.


Roma, 24 gennaio 2020

Il Presidente Regionale ANP
Mario Rusconi

FaLang translation system by Faboba