Il 12 giugno 2013 è stato sottoscritto un protocollo d'intesa tra ANP e UPI in materia di gestione degli edifici scolastici di competenza provinciale (secondo ciclo d'istruzione). La notizia con i vari allegati è reperibile all'indirizzo:

http://www.anp.it/anp/doc/anp-e-upi-siglano-importante-protocollo-d_intesa-sulla-gestione-degli-edifici-scolastici

    La sigla del protocollo rientra tra le varie iniziative con cui il Presidente Nazionale Rembado aveva dichiarato, durante l'ultima seduta del Consiglio Nazionale ANP, di voler affrontare la spinosa problematica della messa in sicurezza degli edifici scolastici. Problematica che, da un lato, presenta dei rischi oggettivi per tutti coloro che frequentano le scuole e, dall'altro, sottopone i colleghi a accesi sanzionatori da parte degli organi preposti alla vigilanza (VV. F., S. Pre. S.A.L. ecc.).

    La tematica della sicurezza, infatti, è strettamente connesa alla gestione degli edifici in tutti i suoi aspetti.

    L'accordo ANP-UPI apre la strada alla sottoscrizione - da parte delle singole istituzioni scolastiche superiori e delle Province di competenza - ad accordi con cui sarà possibile ottimizzare tale gestione sotto vari punti di vista:

(1) la manutenzione ordinaria potrà essere resa più efficiente e tempestiva, con conseguente miglioramento delle condizioni di sicurezza;

(2) la gestione delle utenze potrà essere demandata in modo più o meno ampio alle scuole, consentendo risparmi che saranno riparti ti tra la Provincia e la scuola stessa; basti pensare che la semplice voltura dell'utenza elettrica all'istituzione scolastica consente di portare l'IVA dal 21% al 10%.

   Sui vari risvolti organizzativi – gestionali derivanti dal protocollo d’intesa dedicheremo una seduta di scuola quadri a settembre.

 

Visualizza il Protocollo d'Intesa ANP-UPI

 

 Antonello Giannelli