L'educazione alimentare nella scuola con ANP-Lazio e CREA – Alimenti e Nutrizione.

Corso di formazione per insegnanti della scuola primaria del Lazio.

Martedì 5, martedì 12, martedì 19 e martedì 26 Ottobre, dalle 17 alle 19 sulla piattaforma TEAMS

Premessa

L'anno 2021 è stato dichiarato dall'ONU Anno Internazionale della Frutta e della Verdura, per l'importanza che tali alimenti rivestono in una dieta varia, bilanciata e sostenibile, in linea anche con gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. I dati dimostrano però che bambine e bambini sono lontani dalle raccomandazioni di consumo: occorre allora che la scuola intervenga per favorire l’instaurarsi di abitudini alimentari sane, come previsto da obiettivi e competenze dell’insegnamento di educazione civica.

Grazie alla collaborazione con l'Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola (ANP) - Sezione Lazio, ricercatrici e ricercatori del CREA Centro di Ricerca Alimenti e Nutrizione (Ente vigilato dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali) entrano a scuola, sia pure virtualmente, per incontrare i docenti della scuola primaria e trasmettere loro conoscenze e strumenti per affrontare con la classe le tematiche dell'educazione alimentare.

Obiettivi del corso

Con questo corso, organizzato in maniera interattiva, le/i docenti potranno conoscere i molteplici vantaggi sulla salute dell’uomo e dell’ambiente derivanti dall’inserimento di frutta e verdura nell’alimentazione quotidiana. Grazie ai laboratori pratici, acquisiranno gli strumenti per incoraggiare il consumo di frutta e verdura nei bambini. Saranno proposte attività che, in maniera trasversale alle aree disciplinari o per argomenti tematici veri e propri, permetteranno di affrontare in classe le tematiche dell’alimentazione sana e sostenibile.

Programma

  • La formazione comprende 4 moduli, ognuno dei quali sarà affrontato in un singolo incontro settimanale, per un totale di 4 settimana consecutive. Ogni modulo comprende una parte di lezione plenaria e una parte di laboratorio interattivo (in piccoli gruppi). Gli argomenti trattati nei moduli riguardano: 2021 Anno Internazionale di Frutta e Verdura: perché? – I motivi alla base della decisione FAO. Gli Obiettivi dell’Agenda 2030. I benefici del consumo di vegetali. Le porzioni. Le modalità di consumo. I falsi miti.
  • Alimentazione sostenibile, per noi e per il pianeta – Il modello alimentare sostenibile. I documenti scientifici a livello globale e nazionale (EAT Lancet e le Linee guida per una sana alimentazione). Quale piramide alimentare? La dieta mediterranea. Gli indicatori di sostenibilità.
  • L’Educazione alimentare dalla teoria alla pratica – Perché fare educazione alimentare e come farla. La neofobia, il contesto sociale-affettivo. Il ruolo dell’educatore. Esempi pratici di lezione e di laboratori ludico didattici.
  • “Sentire” le scelte consapevoli – L’importanza delle scelte per un equilibrio sostenibile. Produzioni agricole, prodotti locali, catena corta. Gli sprechi. L’utilizzo dei sensi per una scelta efficace.

Metodologia didattica

Il corso, a numero chiuso per 40 insegnanti, si tiene sulla piattaforma Microsoft TEAMS e prevede una interazione continua tra formatori e insegnanti. E' preferibile seguire la formazione con il PC, per agevolare la divisione in gruppi, l'utilizzo della chat e della lavagna digitale di Teams; avere con sé anche il cellulare permetterà di partecipare a determinate attività del corso. Materiali di approfondimento e schede didattiche saranno presentati durante il corso e poi inviati ai singoli partecipanti.

Per ottenere l’attestato di partecipazione bisognerà aver seguito interamente almeno 3 moduli su 4.
Al termine dei moduli, verrà somministrato un questionario per la verifica delle conoscenze acquisite, vincolante per il superamento del corso.

Relatori

La direzione del corso è affidata alla dott.ssa Laura Gennaro. Ricercatrici e ricercatori del CREA – Centro di Ricerca Alimenti e Nutrizione si alterneranno in aula e nei laboratori, con funzione di tutor oltre che di relatrici/relatori: Sibilla Berni Canani, Fabrizia Maccati, Francesca Melini, Valentina Melini, Andrés Peñalosa, Silvia Lisciani e Umberto Scognamiglio.

Iscrizione

Il corso è totalmente gratuito.

La partecipazione implica la disponibilità alla verifica dell’efficacia dei contenuti trasmessi ad alunne e alunni, tramite il coinvolgimento delle loro famiglie in un breve questionario online, totalmente anonimo, da ripetersi più volte (prima del corso, 3 mesi dopo e a fine anno scolastico).

L’iscrizione va fatta singolarmente dagli insegnanti, sulla piattaforma SOFIA (codice identificativo del corso 60967). L’iscrizione non sarà considerata valida senza la compilazione del form riportato in link nella piattaforma, nel quale andranno inseriti mail e telefono, nonché scuola di appartenenza e classi assegnate. Sarà cura degli organizzatori rispondere per confermare ogni singola iscrizione e poi comunicare il link a cui collegarsi per il corso.

Per informazioni (NON iscrizioni): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It